Rigenerazione sociale

In Italia i giovani tra 15 e i 29 che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in percorsi formativi sono aumentati al 23.3% nel 2020.

La situazione di povertà educativa è più accentuata in alcune aree del Paese dove non vi sono opportunità di sviluppo culturale e lavorativo, ma vi è soltanto disgregazione e disagio sociale.

Complice anche la pandemia, che ha contribuito all’abbandono scolastico, un fenomeno che purtroppo continua a crescere in Italia.

Sono molti i  giovani non si formano e non accrescono il loro bagaglio culturale, allontanandosi dai luoghi che favoriscono la socialità e l’inclusione, annullando completamente la propria identità.

Per questo Little Genius con altre aziende ed associazioni ha avviato un progetto con l’intento di combattere la povertà educativa e favorire la rigenerazione sociale, attraverso aiuti, opportunità culturali, e facendo entrare ragazzi e famiglie nell’ottica lavorativa, coinvolgendo le comunità educanti per riportare i ragazzi nei luoghi dove possono intraprendere un percorso di rigenerazione sociale.