Little Genius International dall’educazione all’impatto sociale: come perseguire gli SDGS

Come Benefit Corporation la Little Genius International si assicura che ogni innovazione immessa sul mercato dell’educazione abbia un elevato e misurabile impatto sociale, migliorativo e sinergico.

Ciò è possibile grazie all’esperienza della compagine sociale, in particolare dei soci esperti di innovazione tecnologica e sociale, educazione, sociologia e sviluppo sostenibile con alle spalle una struttura scolastica di eccellenza e un forte spirito di ricerca, fattori chiave che rendono la LGI anche una delle più quotate B Corp al mondo.

La scuola riconquista una funzione rigeneratrice della società, la giusta funzione storica del sistema scolastico.

Persino negli spazi urbani i fenomeni di rigenerazione stanno prendendo piede, ridando lustro e speranze anche a zone periferiche e di provincia depauperate dalla contrazione del welfare statale.

Se in ambito sanitario tale ‘spazio sociale’ ed economico si è andato saturando con big player, l’ambito educativo lascia sempre maggiori lacune con il contemporaneo contrarsi dell’educazione statale e di quella privata che in Italia è storicamente legata a strutture di ‘recupero anni’ o alle strutture ecclesiastiche oggi in forte crisi di vocazione e di presenza territoriale.

Mancano scuole di qualità e la LGI si posiziona come player leader in questo mercato, con la possibilità di cedere a scuole terze le proprie metodologie didattiche e gestionali, qualificando altre scuole e potenziando il proprio ruolo di leadership con prospettive globali.

Poiché  il processo educativo della LGI genera individui competenti come accade da 15 anni ormai, preparare il terreno per l’avvio di startup da parte dei propri studenti è il naturale sbocco. L’esperienza di fablab, l’accumulo di criptovaluta e skill avanzate sviluppate in sedici anni di attività scolastica potrà portare gli Alumni della LGI a 18 anni a scelte, sinergiche, quali:

1.   Proseguire nel Campus un percorso di accompagnamento alla startup basata sulle migliori skill che il giovane adulto ha affinato e avuto come passione nel percorso scolastico, incubandola e immettendo il seed capital

2.  Avviando il percorso universitario co-finanziato da propria criptovaluta

3.  Entrando nel mercato del lavoro fort di un token certificato e non di un mero CV

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *