Libertà

“Non ci può essere libertà se non c’è libertà economica” diceva Margaret Thatcher che nasceva il 13 ottobre del 1925.
Primo ministro del Regno Unito fu soprannominata Lady di ferro: con lei si aprì negli anni’80 l’età del cosìdetto liberismo economico, fatto di individualismo e politica del “laissez faire” (lasciate fare), avverso al socialismo orientato a una ridistribuzione del reddito e a un intervento dello stato nell’economia.