Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria.