Adam's Hand alla Little Genus International

Adam’s Hand la mano bionica alla Little Genius

ADAM’S Hand, acronimo di “A Dialogic, Adaptive, Modular, Sensitive Hand”, è una protesi di mano, nata dall’idea di un giovane ingegnere meccanico salentino. Giovanni Zappatore è stato oggi con noi alla Little Genius per mostrare ai nostri allievi il braccio bionico e ha risposto in maniera esaustiva a tutte le loro curiosità.

Adam's Hand mano bionica

Adam's Hand mano bionica

 

Adam’s Hand riconosce i gesti dell’utente e valuta la forza con cui attuarli utilizzando i segnali rilevati da un insieme di elettrodi EMG. Tali dati sono forniti in input ad un algoritmo di machine learning che, una volta inizializzato tramite una fase di training attuata all’avvio del sistema, è in grado di adattare al meglio il funzionamento del dispositivo per ciascun utente.

La protesi ha componenti stampate in 3D che permettono di personalizzare la lunghezza delle dita per ogni utente in base alle dimensioni dell’altra mano.

Questi incontri fanno bene ai nostri piccoli studenti!

Leggi anche… Alla Little Genius il tuo bambino può scoprire la robotica…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *